LA SQUADRA DI CALCIO OLTRE UN VENTENNIO DI STORIA BIANCO-VERDE

Compirà nel 2000 il decimo anno di attività sportiva la rappresentativa calcistica dei ragionieri Milanesi, fondata nel luglio del 1990 grazie alle felice intuizione dei colleghi Sergio Ghisoni e Luigi Monterisi, responsabili dell'allora Segreteria Giovani del sindacato Ragionieri di Milano e Provincia - auguri di lunga vita !!
Lo spirito voluto fin dal principio era improntato alla goliardia che continua tuttora ad essere il principale ingrediente nel rapporto fra i partecipanti: chi non si attiene non è gradito !! Molte decine di colleghi nel frattempo hanno indossato la gloriosa divisa bianco-verde, tutti attori o testimoni della nascita di un "gruppo" sempre più ampio, in grado di sviluppare amicizie e coesioni d'ausilio anche nella quotidiana vita professionale.
Ed il gruppo storico, seppur datato, è sempre in prima linea non demordendo, pronto ad ospitare nuovi arrivi, vendere cara la pelle sul campo, e fiato ed età consenzienti, cercare di vincere epiche sfide calcistiche; questo è il calcio con un sapore che sa di antico, fatto di sfottò, e mangiate.
Grazie soprattutto al sacrificio dei tesserati ed al supporto occasionale di qualche magnanimo sponsor, oggi la squadra si mantiene dignitosamente, togliendosi pure delle soddisfazioni sportive.

E' doveroso scoprire l'albo d'oro di questi dieci anni. All'inizio l'attività è abbastanza lenta per le necessarie selezioni dei partecipanti; non mancano però i primi incontri amichevoli, con sfide ad Uffici Finanziari (storico l'esordio contro Alessandria sonoramente sconfitta) e altri Collegi di Ragionieri, Verona in particolare vera bestia nera !! Il debutto ufficiale della compagine Milanese risale a metà giugno 1992, quando si classifica in quinta posizione al 3° "Torneo Dubosini", svolto in Lainate alle porte della città. Nel 1993, in seguito alla costituzione dell'Associazione Sportiva Ragionieri Commercialisti di Milano, la squadra di calcio entra di diritto a farne parte. Ad aprile del 1995 s'aggiudica la "Coppa Fair Play" per la sportività dimostrata durante il trofeo quadrangolare organizzato a S. Margherita di Pula (CA) dai colleghi Pratesi ; il risultato sportivo non fu esaltante: fanalino di coda nella classifica finale, ma fra gli applausi dei presenti. Dal 1995 al 1997 partecipa al Torneo riservato alle "Professioni Milanesi per la solidarietà" raggiungendo per due volte i quarti di finale. Vince il 1° "Trofeo di Pasqua", svolto nell'aprile 1996 a Rieti: alle sue spalle le rappresentative dei colleghi di Chiavari (battuti in finale due a uno), Terni e Roma. Nel 1997 viene bissato il successo dell'anno precedente nella seconda edizione del quadrangolare "Trofeo di Pasqua", superando in finale i colleghi di Trieste (sei a uno il risultato); Brescia e Chiavari, collegio ospitante, le piazzate. Dal 1994 partecipa con alterne fortune al Campionato Nazionale di categoria; risultati di maggior prestigio il raggiungimento per due volte dei sedicesimi di finale, dove sono sconfitti da Padova e Roma. Nel mese di luglio del 1998 è invitata con le rappresentative di Colleghi (Prato, Cagliari e Siena) ed altri ordini professionali al "Torneo Città di Prato"; nella classifica finale occupa onorevolmente la 5° posizione. Sempre presenti al "Quadrangolare città di Milano" in programma la seconda settimana di luglio. Qui ha ottenuto due piazze d'onore e uno terzo posto nelle prime edizioni, dal 1993 al 1995. Sospeso per un biennio, dal 1998 riprende come "Triangolare" e vede trionfare i bianco-verdi milanesi prima nei confronti dei colleghi di Busto Arsizio e l'anno seguente, di Chiavari. Stupendo scenario della manifestazione, l'Arena Civica di Milano. All'inizio del 2000 la squadra milanese ha affrontato due insidiose trasferte (Genova e Pisa) per giocarsi le chances di qualificazione agli ottavi di finale dell'edizione del Campionato Nazionale.

Dal 2001 la nostra formazione partecipa al campionato aziendale ACLI di Milano conseguendo molte soddisfazioni e vincendolo nell’anno    .

Naturalmente abbiamo imbarcato  nuove leve, ma la vecchia guardia non abdica mantenendo sempre alti spirito, blasone ed……età, perché di verde rimangono solo le magliette.

Segreteria

Per qualsiasi domanda, richiesta o chiarimento contattaci al n. 02/87386210

Orari di apertura



Dalle 09:00 alle 13:00 e dalle 14:00 alle 18:00

 

Dal Lunedì ale Venerdì



Il nostro nuovo sito web

Consultate il nostro nuovo sito web, troverete tutte le informazioni sui nostri servizi.


Stampa Stampa | Mappa del sito
© ARCOL LOMBARDA Via Lentasio nr. 7 20122 MILANO P. IVA 11398550159 C.F. 97145950156